Consigli in Pillole… Lapponia!!

Chi siamo : Papà Paolo, mamma Patrizia, figlia Gaia

Destinazione e periodo : Rovaniemi, dal 2 al 7 gennaio 2017

Organizzazione:Viaggio fai date, come sempre. ho trovato una buona offerta ( 550 euro per 5 notti, per 3 persone, colazione inclusa – anche per celiaci e intolleranti al lattosio come me!) per un hotel in centro a Rovaniemi, Hotel Scandic prenotato tramite booking.com, e di conseguenza prenotato il volo con Finnair, da Milano con scalo a Helsinki, notte in albergo e volo mattutino per Rovaniemi. Dato il prezzo dell’albergo, lo consiglio ma solo se in offerta: parlando con altri ospiti dell’albergo, a prezzo pieno è un albergo da circa 1500 euro per cinque notti.. e a questo prezzo consiglio alberghi più caratteristici. Certo è che essendo in centro a Rovaniemi e senza macchina è stata una soluzione comoda per ogni spostamento, essendo vicino alle fermate dell’autobus necessarie per i luoghi che abbiamo scelto di visitare.

Budget : poco più di 2500 euro. Tutto però in low cost estremo 😀

Cose da non perdere :

  • il Villaggio di Babbo Natale, soprattutto se si viaggia con bambini che ancora credono nella magia di questo simpatico vecchietto o con adulti che comunque si emozionano alla sua vista e si chiedono se in effetti non sia davvero lui a portare i doni a tutti i bambini del mondo. 
  •  Lo Zoo di Ranua: per quanto io sia contraria agli zoo, credo sia l’unica possibilità di guardare negli occhi un orso bianco (che paura!!) e tanti altri simpatici animali, se si ha la fortuna di intravederli, perché lo zoo non è strutturato con gabbie piccine ma con spazi ampi, per fortuna, nella natura, luoghi in cui gli animali possano nascondersi alla vista umana, se non gradita. Possibilità, nel percorso, di ristorarsi in un igloo con piccolo bar annesso. 
  •  Un fantastico viaggio alla velocità della luce su una slitta trainata dagli huski. Meno entusiasmante il giro sulle renne, lento e freddoloso.. anche se meraviglioso nel silenzio dei boschi. 
  •  L’ aurora boreale, se si ha la fortuna di riuscire a vederla. Ma vi vengono in soccorso molte app apposite che mostrano in tempo reale dove si trova e come si sta muovendo.

 

Gaia e Babbo Natale

 

 

Letterine arrivate!
-22°!! ma davanti all’Aurora Boreale siamo arrivati a -40°…

 

piatto tipico


Consigli pratici : in quasi tutti i ristoranti esiste la possibilità di chiedere il menù per bambini. Ma se, come noi, ti dimentichi di richiederlo, e ti ingegni per chiedere magari un salmone senza cipolla, senza funghi, senza salse, senza niente per tua figlia.. loro prendono appunti senza batter ciglio ma non gli viene in mente di proporti il menù baby. 😳

I mezzi pubblici ci sono ma spesso non rispettano la tabella di marcia, spesso tardano (e tu magari per scrupolo sei arrivata già un pochino prima e a -30 gradi fa decisamente freddino) o, peggio, a volte passano un pochino prima dell’orario corretto (impensabile per noi italiani)! Costringendoti quindi ad arrivare un po’ prima del’ora di passaggio alla fermata. Gli autobus non passano frequentemente: per esempio per la visita allo zoo, partendo in mattinata, mangiando in loco, e tornando nel pomeriggio verso l’albergo, si hanno a disposizione poche possibilità di ritorno e il rischio di perdere il passaggio ti porta ad arrivare alla fermata decisamente prima dell’orario, sempre al freddo.

Itinerari di Viaggio : da Rovaniemi ci siamo organizzati di giorno i giorno, con i mezzi, per vedere le attrazioni classiche del luogo: il villaggio di Babbo Natale, lo zoo di Ranua, il giro con gli huski, quello con le renne, qualche giro in paese. Tutto organizzato in itinere, a seconda delle temperature. E meno male che non abbiamo organizzato escursioni dall’Italia sia perché in loco puoi decidere di cambiare itinerario a seconda del freddo (noi, per esempio abbiamo spostato la gita allo zoo, che essendo tutto outdoor, abbiamo deciso di inserirlo nella giornata meno fredda della settimana), sia perché gli imprevisti son dietro l’angolo! (mia figlia, che non si ammala mai, ha avuto 39 di febbre l’ultimo giorno di vacanza! Se avessimo organizzato escursioni per quel giorno, come eravamo intenzionati a fare, avremmo perso esperienza e soldi)

 

 

Sulla slitta trainata dagli husky

 

Cosa ci è piaciuto maggiormente : cosa vale il viaggio? L’atmosfera e il freddo! Il buio in quasi in tutte le ore del giorno e il freddo, così penetrante ma anche così diverso dal nostro, che ti ottunde la mente e congela i pensieri. Qualcosa di veramente unico. Il giro sulla slitta con gli Huski, bellissimo e congelante. Sosta in un freddosissimo bar di ghiaccio all’interno del villaggio di Babbo Natale o in un igloo all’interno dello zoo.

E poi.. Babbo Natale!!! Il vero protagonista. 😍

 

 

Orso bianco

 

Entrata dell’Igloo

 

Qualcosa di caldo grazie! 😀

 

Non dimenticate di mettere in valigia : la voglia di uscire dalla propria camera d’albergo, nonostante il freddo!

Difficoltà : senza macchina, e senza affidarsi a agenzie per le escursioni, viaggiare con i mezzi può diventare difficile e un pochino faticoso ma il tutto viene ripagato dalla bellezza dei luoghi, dalla magia del Natale e dagli incontri alle fermate con altri incauti come te (con un gruppo di ragazzi abbiamo fatto una partita a calcio – pallina di neve ghiacciata- che ha coinvolto tutti i passeggeri in attesa.. tante nazionalità diverse, un solo scopo: non congelare!) !

Testi e foto a cura di Patrizia Bauso

18 Risposte a “Consigli in Pillole… Lapponia!!”

  1. La Lapponia è un paese che mi attira tantissimo! Chissà come devono essere affascinanti quel freddo e quel buio, così diversi dai nostri!

  2. Mi piacerebbe molto visitare la Lapponia, ma mi frenano sempre i costi! Mi sembra voi abbiate trovato delle ottime offerte 🙂

    1. Leggo solo ora.. si, ottime offerte, trovate a inizio novembre per partire due mesi dopo..
      Per questo 2018 sei ancora in tempo!

  3. La Lapponia per me equivale da sempre ad Aurora Boreale! E' bello vedere come il vostro itinerario sia la combinazione perfetta per adulti e bambini. Soprattutto un itinerario alla portata delle tasche di tutti! Bellissimo viaggiare con voi! 🙂

  4. Wow, davvero una fantastica esperienza! Noi ci stiamo pensando da parecchio tempo e leggendo questo articolo ci siamo convinti che in Lapponia bisogna andare! Noi amiamo il natale e quindi sentiamo questo viaggio con un calore speciale, che penso ci possa essere d'aiuto dato i -30 di cui parlavi. 😉
    Bel viaggio e complimenti.

  5. Andare al villaggio di Babbo Natale è uno dei miei grandi sogni, amo il Natale, amo i paesaggi innevati, sogno i luoghi nordici come la Lapponia da tantissimo, quindi prendo appunti diligentemente per il futuro 😀

  6. Me lo dico tutti gli anni che sarebbe bello andare a vedere questa meraviglia. poi noi che amiamo fare foto!! poi c'è sempre qualcosa che non va e si deve rimandare! abbigliamento? ovviamente da dover comprare qualcosa di molto specifico suppongo?

  7. anche a me attira tantissimo! infatti ho appuntato tutti i consigli che ci ha dato Patrizia sul blog!

  8. Grazie per tutti i messaggi, La lapponia è un viaggio che ci manca, qui Patrizia ci ha dato un sacco di spunti per programmare questo tipo di viaggio, chi lo sa… magari prima o poi tocca anche a noi 😉

  9. Abbigliamento specifico sicuramente! però io non vi so dire molto di più.. vediamo se Patrizia ci legge e vuole risponderci

  10. interessante il vostro viaggio in Lapponia! immagino sia stato difficile muovervi senza auto, che mezzi avete utlizzato?

  11. Una fantastica esperienza che rimarrà sempre impressa nella mia mente! Noi poi ci siamo stati proprio a Natale…. un'emozione unica!

  12. che meravigliosa avventura !!! Bravi

  13. Si può uscire con il piumone del letto? Non vedo alternative!!! Ahaha mi spaventa tantissimo il super freddo!!

  14. Occhio allo Scatto dice: Rispondi

    La Lapponia (il villaggio di Babbo Natale e l’aurora boreale) è il nostro sogno nel cassetto. Segniamo tutti i vostri consigli 😉

  15. Appena mia figlia ha 3-4 anni e possa capire e godersi l’atmosfera e la magia di babbo natale userò i tuoi consigli!!

  16. Fantastica la Lapponia! Grazie per tutte queste dritte utilissime! Le renne sono troppo carine! >_<

  17. Un viaggio che sogno da sempre!!! Prima o poi ce la farò, e grazie per le dritte “low cost”!!

Lascia un commento