Sharm el Sheikh – totale relax con la famiglia

Quest’estate abbiamo scelto di rilassarci. Avevamo bisogno di relax e mare, nient’altro.

La nostra scelta è stata quella di tornare in Egitto e precisamente a Sharm el Sheikh, un posto che ha tutte le caratteristiche che volevamo!
Per me era la terza volta, la prima nel lontano 2003 con le amiche mi ha fatto innamorare dell’Egitto, la seconda nel 2008 l’abbiamo scelta per uno dei nostri viaggi di coppia e ora un viaggio ancora diverso, con tutta la famiglia!

Perchè abbiamo scelto Sharm el sheikh 

1- spiagge grandi e poco affollate
Amo le spiagge a Sharm. Questa è stata la nostra prima volta però con i bambini e quindi abbiamo scelto attentamente il resort dove soggiornare perchè volevo che ci fosse sabbia per far giocare i bimbi e soprattutto accesso diretto in mare anche in presenza di barriera corallina. Abbiamo scelto il Domina Coral Bay Aquamarine! Lo consiglio, piscina e mare a pochi metri di distanza. Cibo molto buono e vario, personale molto gentile e con un occhio di riguardo ai bimbi!
Spiagge a Sharm el Sheikh
2- mare limpido e caldo
Adoro il mar Rosso! limpido, caldo e pieno di pesciolini colorati anche a riva! I miei bimbi hanno potuto quindi sguazzare in acqua, a riva ammirando i vari pesciolini. E noi grandi, nuotatori provetti, grazie al pontile potevamo immergerci direttamente nell’acqua alta per ammirare la barriera corallina. Inoltre, le piscine in mare sono state la vera rivelazione anche per i nostri piccoli!
Tanti pesciolini colorati a riva!
Barriera corallina
3- poche ore di volo per raggiungerla
In 4 ore di volo siamo arrivati, viaggio a breve raggio quindi che con i bimbi è sempre più comodo e inoltre senza fuso orario.
Poche ore di volo per trovare un clima adatto alle vacanze, se riuscite evitate luglio e agosto per il caldo ma sono sincera, noi siamo stati davvero bene. Il caldo c’era eccome, non lo nego, ma in spiaggia lo combattevamo con i bagni in mare, oppure in piscina e la sera rinfrescava, poco a dire il vero, ma non abbiamo avuto grossi problemi anche perchè è un caldo molto secco.
Domina Coral Bay
4- formula all inclusive per godere appieno del relax
Era tanto con non ci concedevamo una vacanza solo relax come questa! Direi che anche per noi che amiamo esplorare i dintorni e girare in lungo e in largo ogni tanto fa bene staccare la spina e mollare tutto per non far nulla! Godere a pieno solo della natura e delle comodità del posto. Il momento che ho amato di più? La possibilità di alzarmi la mattina all’alba, andare verso il mare e stare lì in silenzio ad ammirare lo spettacolo davanti ai miei occhi. I bimbi dormivano col papà, io rientravo e poi si andava a fare colazione tutti assieme. What else?
5- meta economica per famiglie
Il Mar Rosso ultimamente, e soprattutto Sharm el Sheikh, sta tornando ad essere una meta economica come lo era anni fa. Ci sono parecchie offerte per le famiglie,noi ci siamo affidati al sito online di Borsaviaggi.it che abbiamo monitorato aspettando l’offerta migliore!
6- Non è necessario il passaporto
Per andare in Egitto, se non si è in possesso del passaporto, basta avere con se la carta d’identità correlata di due fototessere e importantissimo, avere validità di almeno 6 mesi.
giochi al tramonto in spiaggia
Noi questa volta non abbiamo fatto escursioni, ma come potete immaginare c’era l’imbarazzo della scelta. Snorkeling, uscite serali, e gite in barca. Abbiamo preferito il relax ma anche perchè i nostri bimbi ancora non nuotano benissimo e quindi sarebbe stato un peccato fare giri in barca per poi stare in barca con loro.
Altre informazioni su Sharm el Sheik:
– euro ben accetti un pò ovunque, anche all’interno del villaggio, nei negozietti che vendono un pò di tutto
– wifi funzionava poco e abbiamo comprato una SIM egiziana che con 15€ ci haq permesso di navigare tranquillamente in internet per tutta la settimana mantenendo il nostro numero di telefono italiano.
– Controlli aeroportuali da e per Sharm molto scrupolosi quindi vi consiglio di recarvi con largo anticipo in aeroporto.
– portate scarpine per gli scogli per via della barriera corallina, anche se in villaggio qualsiasi cosa avrete dimenticato la potrete trovare, ah, dimenticavo.. contrattate sempre!
Qualsiasi informazione abbia dimenticato, scrivetemi! Sarò fellice di consigliarvi al meglio sull’Egitto, una terra che amo e che mi riempie sempre di meraviglia e affetto!
Torneremo presto in Egitto! Fra poco più di un mese torneremo per un viaggio molto più articolato… la nostra Crociera sul Nilo per le famiglie!! seguiteci quindi sulla pagina e su instagram dove metteremo tante foto di questa avventura che sta per partire!

Lascia un commento