Piedini in Viaggio al TTG Rimini 2018

Ed eccomi di rientro dal TTG Rimini. Un enorme frullatore di emozioni per me.

Emozioni volute, cercate e inseguite perché per me anche l’essere accreditata a partecipare è stata una grande soddisfazione.  Essere riconosciuta come “blogger” anche se attualmente dai numeri ancora piccoli (ma in crescita costante!) mi ha davvero dato una bella botta di autostima e mi ha dato lo stimolo di continuare a fare sempre meglio, per arrivare sempre più avanti. In tanti mi avete sostenuta, mi avete mandato i vostri “in bocca al lupo”  mi avete davvero commossa sapete? Perché poi, in realtà, è stato davvero bello ricevere tutte queste manifestazioni d’affetto.

Per chi non è addetto ai lavori ho scritto questo post, così vi spiego un po’ cosa sono andata a farechi ho incontrato e com’è andata!

TTG RIMINI – Fiera del Turismo: di cosa si tratta

La fiera TTG Travel Experience è la più importante del settore turistico, ogni anno proprio in questo evento vengono presentate le più importanti novità del settore a livello italiano e mondiale.

Stand di Enti di Promozione del Turismo, agenti di viaggio, strutture ricettive, Tour operator, aziende leader del settore: il tutto volto a promuovere il Territorio nelle sue varie forme. Per chi come me ama viaggiare e ha un blog di viaggio una doppia opportunità, passare tra gli stand di tutto il mondo per avere informazioni su viaggi futuri e, come blogger, farsi conoscere e proporsi agli Enti e alle strutture che desiderano collaborare.

Per me è stato come andare al lunapark! Ho preso informazioni su mille destinazioni! Ho lasciato i miei bigliettini come se non ci fosse un domani e ne ho presi altrettanti. Ora arriva il bello, ora arriva il lavoro vero e proprio, cercare di far in modo che queste strette di mano, queste chiacchiere fatte in fiera, possano diventare progetti interessanti, esperienze da vivere con la mia famiglia in primis per poi raccontarle sul blog.

Una riflessione, non ho mai nascosto di fare un lavoro che non è proprio nelle mie corde. In Fiera ho scoperto e capito che in fondo non ho del tutto sbagliato il mio indirizzo di studi. C’è stato un motivo perché il cuore mi ha portato a scegliere un indirizzo turistico e una laurea in lingue. L’emozione nel parlare di viaggi e fantasticare di posti da visitare non tradisce mai.

TTG RIMINI – COM’è ANDATA

Bella domanda. È andata che mi sono buttata!

Per me è stato tutto nuovo. Entrare in fiera con il pass della stampa, incontrare gli Enti del Turismo, proporsi, parlare del proprio progetto, del blog e di ciò che fin’ora ho realizzato. Se al primo approccio, al primo stand mi sono presentata un po’ goffa e impacciata, a fine giornata ero più sicura di me e sapevo cosa dire e cosa proporre. Nel pomeriggio ho partecipato al  “Meet your Blogger” una sorta di appuntamento con i blogger, in cui ognuno di noi blogger era seduto ad un tavolino e le aziende passavano a parlare con i blogger ai quali erano interessati. È stato molto formativo! Son sincera, all’inizio ero un pò imbarazzata ma poi è andata bene!

 

TTG RIMINI – DIGITALE VS RAPPORTI UMANI  0 – 1

L’aspetto più importante a mio avviso dell’aver partecipato è stato sicuramente il lato umano. Per me che amo parlare, chiacchierare di viaggi e confrontarmi è stato davvero importante avere questa grande opportunità! Conoscere finalmente le persone che seguo e stimo sui social e nello specifico le ragazze che come me, mamme blogger si districano tra lavoro, famiglia, bimbi e blog. Ho scoperto il lato più bello di questo mondo, il confronto, l’empatia e il sostegno fra noi.

Qualche mese fa, quando mi sono iscritta per poter partecipare non avrei mai immaginato un sostegno del genere, abbiamo fatto gruppo, ci siamo divertite, ci siamo date un sacco di consigli e ci siamo aiutate. È stato bello!

Per me, primissima volta che passavo una notte fuori casa senza bimbi. Ovviamente esperimento riuscito! Sono stati tranquilli con il papà e si sono addormentati senza fare troppe storie.. questo mi fa capire che stanno crescendo e soprattutto che ogni tanto posso concedermi qualche spazio per me, perché trovo sia davvero molto importante, inizio a non esser più solo mamma.

Ho passato così 24 ore intense con il gruppetto formato dalle Family Travel Blogger, cenato assieme ad altri blogger (non solo settore family) con cui abbiamo condiviso una pizzata e tante chiacchiere (immaginate: di cosa possiamo aver parlato a tavola?? ) e dormito nello stesso albergo per stare più tempo assieme. L’indomani c’è stato ancora tempo per un giro veloce in Fiera in solitaria, per passare dagli ultimi stand. Una corsa per prendere il treno e baci e abbracci per salutarci, non prima di aver parlato di progetti comuni e tante idee per rivedersi al più presto, stavolta con tutte le famiglie al seguito.

Un grazie va assolutamente a:

  • Cristina (Folletti in Viaggio) per avermi aiutata a rompere il ghiaccio con i primi stand (e il primo bicchierino di Porto allo stand Portogallo!)
  • Chiara (Claire in Sicily) per il primissimo selfie insieme dedicato a mamma (sua follower!) e per le mille idee che ci ha proposto
  • Barbara (Una famiglia Blu) per il suo sorriso nell’affrontare tutto, anche la piccola disavventura dell’ultima mattina!
  • Nicky (Il filo di Nicky) perchè mai mi sarei aspettata che mi contattasse lei, solo per salutarmi. Un abbraccio e un saluto che mi hanno fatta felice!
Family Travel Blogger

 

E ora che ve lo dico a fare… io penso già alla BIT di Milano… c’ho preso gusto!!

 

12 Risposte a “Piedini in Viaggio al TTG Rimini 2018”

  1. Bellissimo articolo!!!! Mi hai fatto emozionare 😍 È bellissimo vederti muovere i primi passi e riuscire a trasmettere che il tuo sogno si sta’concretizzando !!!! Vai avanti così!!! 😘😘😘

    1. Piedini in Viaggio dice: Rispondi

      Grazie Dani! Bellissimo leggere le tue parole ❤ io ci provo, l’entusiasmo c’è! Un abbraccio

  2. Brava Ste! Sono orgogliosa di te! Vedere la tua tenacia é sicuramente stimolante!

    1. Piedini in Viaggio dice: Rispondi

      Grazie!!

  3. Brava Stefania, sei un esempio per me!

    1. Piedini in Viaggio dice: Rispondi

      Ueee, non mi fare arrossire ❤

  4. Molto interessante leggere la tua esperienza… Un giorno chissà parteciperò anche io al TTG!

    1. Piedini in Viaggio dice: Rispondi

      Si dai! Buttati anche tu!

  5. Hai descritto credo la sensazione di ogni blogger accreditata e riconosciuta come tale per la prima volta
    Un vero centrifugato di sensazioni belle!!!

    1. Piedini in Viaggio dice: Rispondi

      Puoi dirlo forte…emozionata e orgogliosa di me stessa!

  6. È stata una bellissima esperienza da condividere! Ora dobbiamo raccoglierne i frutti!!!

    1. Piedini in Viaggio dice: Rispondi

      Speriamo!

Lascia un commento